//Presentato il Progetto Early Basket

Presentato il Progetto Early Basket

Presentato nella sala “Gigi Polimena” del Palasport universitario “Mario Stasi” il progetto Spin “Early Basket – Lo sport che unisce”. L’iniziativa è tesa a realizzare l’inclusione di soggetti svantaggiati tramite lo sport, l’interazione tra bambini con disturbo dello spettro autistico e a sviluppo tipico.
Il piano di lavoro è stato esplicitato alla presenza del rettore eletto di Unisalento Fabio Pollice, del direttore generale Donato De Benedetto, delle professoresse Loredana Capobianco e Stefania Pinnelli, della ricercatrice Flavia Lecciso, di Pietro Barba del provveditorato agli studi, degli assessori comunali Fabiana Cicirillo, Paolo Foresio e Silvia Miglietta, del Presidente del Cus Lecce Roberto Rella, dei vicepresidenti Giuseppe Isernia e Massimo Dima, del consigliere Benedetto Perrone e della segretaria generale Rossella Ricchiuto.
La proposta è frutto di una sinergia tra attori del territorio (Cus Lecce, Unisalento Dipartimento di storia, società e studi sull’uomo, Città di Lecce, Angsa Lecce) in collaborazione con Cusi e Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Presentazione Progetto Early Basket